Come cambiare un pannolino - Cambiare un bebè
  • LA POSTAZIONE

Molte mamme preferiscono cambiare il pannolino sempre nello stesso luogo, altre invece sentono la necessità di avere un kit da poter usare ovunque: scegli la situazione che ti mette più a tuo agio. Non dimenticare di avere sempre a portata di mano tutto il necessario. Fai un elenco delle cose utili e ricordatene al momento del cambio evitando di lasciare il tuo bambino da solo.

Pulisci regolarmente l'area, specialmente nelle parti toccate durante il cambio. Questa tua azione è importantissima per evitare che germi e batteri proliferino e vengano trasmessi da un cambio all'altro. In commercio trovi una serie di materassini per il cambio impermeabili che si possono tenere puliti facilmente. Fai in modo di pulire la sua superficie con un detergente disinfettante per essere sicura di eliminare germi e batteri.

  • TRUCCHI DI MAMMA

Il cambio può essere un momento irritante per il bambino, che si sente rovesciare di qua e di là e percepisce uno sgradevole senso di freddo. Per evitare che il fastidio si trasformi in pianto, puoi cercare di distrarre il piccolo in modo che non si concentri su sensazioni spiacevoli. Prova a dargli in mano un giocattolo con sonaglio: il piccolo sarà così impegnato a scuoterlo e a percepirne il suono che non si accorgerà nemmeno che lo state cambiando in tutta tranquillità.

 

  • SPESSO E VOLENTIERI

Mantenere la pelle del tuo piccolo asciutta e pulita è il primo passo per il suo benessere. Quando gli lavi il sederino fai attenzione a sciacquare via ogni residuo di sapone che potrebbe seccare la pelle e causare irritazione. Utilizza saponi ipoallergenici, adatti anche alle pelli più delicate.

Evita l'uso di salviettine con particolare fragranze perché potrebbero non essere ipoallergeniche e ricorda di lavarti sempre le mani prima e dopo ogni cambio così da non elevare il rischio di trasmissione dei germi.

Se la stanza è calda abbastanza, lascia sgambettare per qualche minuto il tuo piccolo senza pannolino: l'aria fresca fa bene alla sua pelle. Se utilizzi pannolini ecologici e riutilizzabili raccoglili in un catino con acqua in cui avrai aggiunto sapone e additivo disinfettante.

Importante: al termine del lavaggio l'acqua di scarico va versata nel water e non nel lavandino. Lava i capi sporchi di urine o pupù aggiungendo un additivo disinfettante per eliminare germi e batteri dai tessuti che entrano a diretto contatto con la pelle del bambino.

 

  • RICORDATI DI…

Non usare un materassino per il cambio sporco o con dei tagli. Lavati le mani prima e dopo il cambio. Pulisci e disinfetta la superficie del materassino sempre dopo il cambio. Usa prodotti ipoallergenici.