Igieneeprotezione 740X400 (2)
  • IGIENE INTIMA

I lavaggi devono essere frequenti e accurati. Per sentirti più fresca può essere utile un detergente: meglio scegliere un prodotto a Ph acido che rispetti la naturale acidità delle mucose, bene anche il sapone di Marsiglia. Evita talco e deodoranti profumati. Utilizza prodotti più specifici soltanto se prescritti dal tuo medico.

 

  • BAGNI E DOCCE

È bene lavarsi ogni giorno senza economia. Se prediligi la vasca da bagno, evita l'acqua troppo calda, potrebbe indurre un senso di spossatezza. Con l'avanzare dei mesi facilmente opterai per la doccia a causa dei movimenti meno agili. Se non l'hai ancora fatto, questo è il momento per dotare il fondo della vasca o il piatto della doccia di un tappetino antiscivolo.

 

  • MANI

Ricordati di lavarle spesso. Prima di ogni pasto e prima e dopo aver cucinato, soprattutto se hai manipolato alimenti crudi. Fai particolare attenzione all'igiene delle mani se in casa ci sono un cane o un gatto.

 

  • DENTI

Durante la gravidanza, le gengive tendono a diventare più sensibili e i denti a subire maggiormente l'aggressione delle carie a causa della tempesta ormonale in atto. Dedica qualche minuto dopo ogni pasto alla loro pulizia con spazzolino e filo interdentale.

 

  • CAPELLI

Anche il cuoio capelluto segnala la transizione ormonale in corso, con un progressivo aumento della secrezione sebacea nei primi mesi. Buone notizie dopo il quarto mese: addirittura, la quantità di estrogeni in circolazione contribuisce a migliorare l'aspetto dei tuoi capelli. Sì ai lavaggi frequenti e delicati nel primo periodo e scrupolo a utilizzare prodotti che, pur non avendo mai creato problemi, potrebbero procurarti reazioni allergiche: lacche, permanenti e tinture forti. Sì all'henné, ma solo quello naturale che puoi trovare in farmacia o erboristeria.

 

  • DEPILAZIONE

Stessa attenzione verso le creme depilatorie, spesso all'origine di reazioni allergiche, ma anche alla ceretta a caldo che può provocare danni ai capillari. Scegli cerette a freddo oppure depilatori elettrici.

 

  • CURA DEL SENO

Il seno raggiunge il suo massimo splendore e aumenta di volume: scegli sempre un reggiseno che lo sostenga perfettamente: impedirà ai tessuti di cedere e permetterà di prevenire le smagliature. Scegli un reggiseno in fibre naturali o anallergiche, traspirante e non esagerare a stringere e comprimere: le spalline non devono lasciare segni. Puoi aiutare la pelle a mantenersi elastica con appositi prodotti nutritivi e idratanti da applicare localmente.