Sono Una Mamma Sono Una Donna

Siete neomamme: emozioni e trasformazioni fisiche si alternano come mai era successo prima nella vostra vita di donne. Davanti ai naturali cambiamenti e alle fiorenti rotondità del vostro corpo, non preoccupatevi: siate consapevoli e orgogliose della vostra nuova bellezza e prendetevene cura per il bene di voi stesse e del vostro bambino.

BELLEZZA IN GRAVIDANZA

Siete contente di aspettare un figlio ma temete che la vostra bellezza possa venire meno con l’aumentare del peso? Pancione e viso paffuto non sono d’ostacolo al vostro fascino, anzi: è durante la gravidanza che il vostro essere donna esprime in pieno il suo splendore. Ma proprio perché la vostra condizione e il vostro viso raggiante attirano su di voi gli sguardi empatici della gente, è importante che non vi trascuriate e dedichiate attenzione alla vostra cura personale. Per valorizzare la vostra naturale bellezza, senza compromettere la salute, ecco qualche consiglio per voi donne in dolce attesa:

Da privilegiare

  • Bagni idromassaggianti
    Bagni idromassaggianti: rilassano i muscoli con estrema dolcezza, alleviano la pesantezza delle gambe e saranno apprezzati anche dal vostro bambino.
  • Trattamenti idratanti
    Trattamenti idratanti: sì a gommage delicati, impacchi a base di prodotti naturali e massaggi all'olio di mandorle dolci per aiutare la vostra pelle a superare la prova della gravidanza senza spaccature.
  • Trattamenti viso e i massaggi rilassanti
    Trattamenti viso e i massaggi rilassanti: pulizia della pelle, maschera riequilibrante (ad esempio all'argilla), trattamenti per il contorno occhi, consulenza trucco, massaggi a nuca, mani, gambe...Tutti i mezzi sono validi per lenire la vostra cute sotto stress e ridare luminosità al viso dopo le notti insonni. Chiedete però consiglio al vostro medico prima di applicare qualsiasi prodotto perché, nelle vostre condizioni, creme e cosmetici normalmente tollerati potrebbero celare controindicazioni.
  • Manicure e pedicure
    Manicure e pedicure: meglio senza smalto.
  • Trattamenti per i capelli
    Trattamenti per i capelli: più belli dopo il quarto mese, necessitano tuttavia di attenzioni particolari, come lavaggi frequenti e delicati nel primo periodo e scrupolo a utilizzare lacche, permanenti e tinture forti.

Da evitare

  • Hammam e sauna
    Hammam, sauna: potrebbero scatenare o peggiorare i problemi di circolazione, frequenti a partire dal secondo trimestre.
  • Massaggi tonificanti alla schiena
    Massaggi tonificanti alla schiena: il vostro corpo è più sensibile a causa del rilassamento dei legamenti, e voi non potete distendervi sulla pancia nella maniera richiesta per questo tipo di trattamenti.
  • Oli essenziali
    Oli essenziali: sono controindicati a causa della loro possibile tossicità per il bambino. Potete chiedere all’estetista di sostituirli con oli neutri.
  • Gommage troppo abrasivi
    Gommage troppo abrasivi: la vostra pelle, in particolare sul viso, sui seni, sulla pancia e sui fianchi, subisce un profondo cambiamento. Il prodotto esfoliante la rende troppo sensibile, esponendola senza difese al pericolo di smagliature.
  • Trattamenti autoabbronzanti e UV
    Trattamenti autoabbronzanti e UV: rischiano di provocare o aggravare la formazione di macchie brune intorno agli occhi e alla bocca.

Il seno è uno dei punti di forza nella bellezza di una donna e certamente motivo d’orgoglio per una neomamma che, guardandosi allo specchio, sorriderà nel vederlo ingrossato e al massimo dello splendore. Per preservarlo, è necessario un reggiseno adatto: in fibre naturali o anallergiche, traspirante, che ne valorizzi la forma e ne sostenga perfettamente il volume senza stringere né comprimere troppo. Eviterete così segni antiestetici, smagliature e cedimenti. Imgb Sono Mamma

CURA DEL SENO PRIMA E DOPO L’ALLATTAMENTO

E per curare il vostro seno, ancora più bello mentre si prepara all’allattamento, potete aiutarlo in questo importante cambiamento con vostri delicati massaggi e l’applicazione, moderata, di apposite creme idratanti. Ecco come fare:

  • creme anti-smagliature
    Usate creme anti-smagliature adatte a voi: fatevi consigliare dal vostro medico circa tollerabilità e controindicazioni e acquistate una crema anti-smagliature specifica per donne incinte. Spalmatela ogni giorno con movimenti circolari evitando la zona del capezzolo, praticando un delicato massaggio sulla pelle e insistendo sulle zone dove compaiono di primi segni delle smagliature.
  • massaggio seno
    Massaggiate il seno con le mani: con delicatezza, tastate i seni per alleviare dolori e mantenere la pelle elastica.
  • pulizia capezzoli
    Curate la pulizia dei capezzoli: se nei capezzoli si forma una secrezione di colostro (liquido giallo), puliteli delicatamente con acqua e sapone per evitare la formazione di croste. Quando poi arriverà il momento, specialissimo, dell’intima vicinanza fra voi e il vostro piccolo bisognoso d’amore e nutrimento, dovrete dedicare al seno tutta l’attenzione che merita:
  • Curate l'igiene
    Curate l’igiene: tenete pulito il seno con frequenti lavaggi, ma evitate il sapone.
  • Curate l'igiene
    Curate le mani: lavatele sempre e accuratamente con saponi igienizzanti prima delle poppate per prevenire alcuni inconvenienti che potrebbero interessare il seno.
  • Alterna la posizione
    Alternate la posizione: durante le poppate, variate posizione, alternate i seni e assicuratevi che la bocca di vostro figlio sia ben aperta.
  • Pulite i residui
    Pulite i residui: non lasciate asciugare sul seno i resti di latte e saliva.
  • Cambiate aria
    Cambiate aria: allattate, se possibile, all’aperto per beneficiare di aria fresca e sole.
  • 3 litri di acqua
    Bevete almeno 3 litri di liquidi al giorno: l’idratazione è fondamentale per avere latte in abbondanza.