La Vacanza A Prova Igiene

"Pronte per le prime partenze estive? Che organizziate un weekend fuoriporta o già la vacanza più lunga dell’anno, portate con voi i nostri consigli d’igiene! Vi aiuteranno a vivere il periodo di riposo senza inconvenienti guastafeste.  

PARTIRE ORGANIZZATE

  Viaggiare vi piace, ma se si tratta di pensare alle valigie, il panico vi assale! Perché, alla fine, sono sempre le donne quelle destinate all’arduo compito di incastrare le esigenze di tutti: genitori, compagno, magari anche il cucciolo di casa. Il primo consiglio che vi diamo per alleggerire lo stress dei preparativi, è quindi quello di organizzarvi con una lista delle cose da mettere in valigia. Già, direte voi, ma cosa ci va su questa lista?  

    • Scegliete solo prodotti versatili e di ottima qualità: in modo da poterli utilizzare in diverse occasioni. La regola vale per l'abbigliamento, come anche per i medicinali e i prodotti cosmetici. Pochi ma buoni.

 

  • Assicurate sempre un posto per l’igiene: rinunciate magari a qualche gioiello, ma non dimenticate i fazzoletti e un pacchetto di carta igienica. Possono sempre servire e si adattano a più necessità. Inoltre, per l’igiene del vostro bucato, vi consigliamo di inserire in valigia una confezione di Napisan Tabs: un formato piccolo e pratico da usare anche fuori casa.

  Bene, sapete cosa portare con voi. Per risparmiare spazio potete arrotolare magliette e vestiti, che così non si stropicceranno. Se usate un’unica valigia per tutti i compagni di viaggio, vi consigliamo di separare il bucato di ciascuno con delle buste di plastica, così come consigliamo di separare l’abbigliamento da medicinali e altri accessori. In questo modo saprete dove trovare ogni cosa senza disfare tutto e l’igiene sarà assicurata!  

IGIENE IN VIAGGIO

  I bagagli sono pronti, finalmente si parte! La strada verso le amate vacanze, però, può essere lunga e così alcune tappe diventano necessarie quando si viaggia. Siete preoccupate all’idea di usufruire di una toilette pubblica? Certo, lì i batteri ci sono di sicuro, ma non esattamente dove immaginate …Scoprite, luogo per luogo, dove i germi amano sostare!  

  • Bagni: la tazza di un bagno pubblico non sarà mai accogliente come quella di casa, ma è di certo il più pulito tra i sanitari in quanto viene igienizzato con regolarità. Piuttosto, ci sono più batteri sulla maniglia della porta e all’interno dell’asciugamani elettrico. Paradossalmente è il lavabo a detenere il record negativo di germi e batteri: la sua umidità soddisfa le condizioni ideali per il proliferare di un’autentica fauna.

 

    • Aerei: può capitare che il vostro vicino di viaggio sia raffreddato o sporco, ma normalmente i germi hanno una vita dura in aereo, grazie ad un accuratissimo sistema di controllo.

 

  • Hotel: anche se di solito costituiscono per i viaggiatori la principale preoccupazione, lenzuola e asciugamani sono tra gli oggetti più puliti che possiate trovare perché vengono cambiati e igienizzati di frequente. Qualche dubbio, semmai, potete riservarlo al copriletto: cambiato meno spesso e luogo privilegiato dove appoggiare bagagli e oggetti d’ogni tipo e provenienza. Il rischio maggiore risiede tuttavia nel telecomando della TV, nel telefono, nelle abat-jour e negli interruttori: qui i germi abbondano anche nelle migliori strutture. Altro ricettacolo di infezioni è la moquette con cui sono rivestiti molti pavimenti d’albergo: contiene valanghe di batteri, germi, polvere, allergeni. Vi consigliamo perciò di non camminare a piedi nudi per la stanza.

 

DOVE L’IGIENE AMBIENTALE SCARSEGGIA

  A chi sceglie mete tropicali o sta per esplorare zone con scarsa igiene ambientale, ricordiamo quali sono le precauzioni da prendere per non rischiare la salute.   NO a:

  • Acqua del rubinetto o sfusa.
  • Bibite allungate o contenenti ghiaccio.
  • Cibi crudi animali.

  SÌ a:

  • Bevande imbottigliate o in lattina.

  ATTENZIONE a:

  • Dolci a base di crema, gelati non confezionati, cibi a base di uova.
  • Frutta e verdura cruda, da evitare o lavare con estrema attenzione.

  Oltre a osservare le suddette regole di sicurezza alimentare, Napisan vi consiglia il lavaggio igienizzante e disinfettante del bucato sporco: se possibile durante le tappe del viaggio, altrimenti una volta rientrate a casa. Con quest’ultimi, i nostri consigli d’igiene sono terminati. Auguriamo a tutte una serena vacanza!